Tag Archives: riso

Pollo agrodolce con miele e peperoni

Ci sono delle volte che nemmeno io so da dove mi arriva l’idea di certe ricette.

Questa è una di quelle!
Avevo deciso di preparare il pollo, ma come?!?
Ho iniziato a tagliarlo a pezzi sapevo solo che ero decisa a metterlo a marinare per la sera…
Apro il frigo e vedo i peperoni a corno verdi della vicina…ok peperoni ci sta e poi?!?
Miele!
Prendo il miele, impasto e vediamo cosa ne esce…



Ingredienti per 2 persone:
200 gr di petto di pollo
2 peperoni corno
1 cucchiaio di miele
Sale e pepe
1 pezzo di cipolla tritata
Curry in polvere (facoltativo)
120 gr di riso basmati
Noci
Per la salsa agrodolce:
1 cucchiaio di miele 
1 cucchiaio di aceto


Preparazione:
Tagliate il pollo a striscioline e mettetelo a marinare con il miele, i peperoni tagliati a pezzi un po di sale e pepe.
Lasciate in frigo per 6/7 ore.
Mettete a bollire l’acqua per il riso.
Finché il riso cuoce, in una padella versate un filo d’olio e la cipolla tritata.
Lasciatela rosolare e poi aggiungete il pollo.
Fate cuocere il pollo fino a che dorato mescolando di tanto in tanto.
Aggiungete le noci e lasciate andare ancora un paio di minuti.
Scolate il riso.
In un pentolino mettete l’aceto ed il miele e fate cuocere mescolando e stando ben attente che non si bruci.
Spegnete il fuoco quando raggiunge la consistenza desiderata.
Impiattate il riso ed il pollo, poi cospargete con la salsa agrodolce.

Riso Venere con gamberetti salmone e pomodori secchi

Il mio babbo è stato in Piemonte a trovare un amico e cosa poteva portare a casa se non una scorta di riso misto?!?

Oltre riso da risotto e basmati, mi ha portato anche del riso Venere.
Devo dire che io non lo avevo mai preso, ma è stata un’ottima sorpresa.
Al mio solito, non sapendo bene a cosa abbinarlo, ho aperto il frigo e ho improvvisato!

Ingredienti per 2 persone:
180 gr di riso Venere
10 gamberetti (io ho usato quelli surgelati)
50 gr di filetto di salmone affumicato
5 pomodori secchi
2 foglie di alloro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco
Sale e pepe

Preparazione:
Mettete in una padella i gamberetti ed il salmone con un filo d’olio ed il pomodoro concentrato.
Inaffiate con il vino bianco, aggiungete l’alloro e fate cuocere per una decina di minuti.
Per ultimi aggiungete i pomodori secchi tagliati a pezzi.
Mettete a bollire il riso in acqua salata per circa 35 minuti.
Scolatelo leggermente al dente e versatelo nella padella con i gamberetti.
Alzate a fuoco vivo e cuocete per un paio di minuti.

Insalata di riso con melone

Visto il successo in casa del melone con bresaola e mozzarella, ieri dal fruttivendolo non ho resistito a prenderne un altro e provare un’altra ricetta sfiziosa, veloce e colorata!

Ingredienti:
1 melone
100 gr di prosciutto cotto tagliato grosso
100gr di fontina
100 gr Riso basmati 
Curry facoltativo


Preparazione:
Mettete a bollire il riso in acqua salata.
Appena pronto scolatelo e sciacqatelo in acqua fredda così da fermare la cottura.
Intanto tagliate il melone a metà, pulitelo dai semi e togliete la polpa con un cucchiaio mettendola in un piatto fondo.
Tagliate il prosciutto ed il formaggio a dadini, uniteli al melone ed aggiungete circa metà del riso.
Condite con olio, sale e curry ed amalgamate il tutto.
Riversate nei due mezzi meloni l’insalata di riso,spolverate di curry e servite ben fresca.

Riso con gamberetti e prosciutto

Come sapete io con la cucina thai vado d’amore e d’accordo!

L’altra sera sentendo la mancanza di un piatto chiamato “fried rice” ho deciso di provare a farlo.
Non lasciatevi ingannare, il riso non viene fritto!Il risultato e un riso speziato, un po’ piccante e molto colorato.


Ingredienti per 4 persone:
400 gr di riso
100 gr di gamberetti
200 gr di prosciutto cotto a dadini (io ho usato würstel di pollo)
3 uova 
150 gr di piselli (per velocizzare potete usare quelli in lattina)
1/2 cipolla
Salsa di soia
Sale e pepe
Curry in polvere 
Olio d’oliva qb
Preparazione:
Cucinate le uova  strapazzate con un filo di olio.
Aggiustate di sale e pepe e mettete a parte.
Nella stessa padella aggiungete un po’ d’olio e la cipolla tagliata sottile, fate rosolare poi aggiungete i gamberetti, lasciate cuocere qualche minuto poi unite il prosciutto ed i piselli.
Innaffiate con la salsa di soia ed il curry.
Lasciate cuocere 5 minuti.
Mettete a lessare il riso in acqua salata, scolatelo e versatelo nella padella con i gamberetti.
Unite anche le uova e fate amalgamare per un paio di minuti.
Servite subito.

Torta con Mars e riso soffiato

Questa semplice torta mi riporta alle elementari.

Ricordo che c era la mamma di un mio compagno che la faceva per tutte le feste ed era qualcosa di eccezionale!
Più di qualche volta in passato ho provato a rifarla,ma non con grande successo.
Non volevo usare troppo burro!
Ma quando la scorsa settimana mio fratello mi ha chiesto proprio questa, mi son detta “ok, ora la facciamo come si deve!”
Per renderla più morbida bisogna chiudere gli occhi e non pensare ad il burro che si mette!e tanto per gradire, aggiungere un po’ di cioccolato bianco…
Il risultato e “terribilmente” dolce, ma fa impazzire i più piccoli!

Ingredienti:
6mars
75 gr di burro
40 gr di cioccolato bianco
Riso soffiato qb (io circa 100 gr)


Preparazione:
Tagliate a pezzetti i mars, il burro e la cioccolata.
Mettete tutto in una pentola antiaderente e fate sciogliere a fuoco basso mescolando con un cucchiaio di legno.
Quando il composto sarà liscio e non ci saranno più pezzi di caramello, togliete dal fuoco e mescolando bene aggiungete il riso soffiato un po’ alla volta.
Io ne ho messo circa 1 e 1/2 cucchiaio su ogni pirottino in silicone e poi li ho ben schiacciati per farne tante tortine.
Mettete in frigo almeno un paio d’ore.

Tacchino alle spezie

Per un po’ di tempo nella mia vita professionale, ho fatto dei viaggi in medio oriente.

Questi viaggi mi hanno lasciato un sacco di belle cose, nuove amicizie, amore per il deserto, ricordi di luoghi bellissimi, conoscenza di persone con una cultura completamente diversa dalla mia e anche apertura verso nuove cucine.
Prima di allora quando avevo voglia di mangiare una cucina diversa dalla nostra, la massima aspirazione era il ristorante cinese!
Poi ho scoperto il cibo speziato e ora non posso più farne a meno!
La settimana scorsa mi hanno regalato un vasetto di hummus e così quale migliore occasione per preparare una cena orientale?!?
Oggi vi propongo una ricetta semplice e veloce con del tacchino speziato accompagnato da riso basmati al vapore.

Ingredienti:

200 gr di tacchino
3 cucchiai di passato di pomodoro
3 cucchiai di latte
1/2 cucchiaino di curcuma
1 e 1/2 cucchiaino di tandoori Masala (altro non è che un mix di spezie che trovate già confezionato, composto da peperoncino, cumino, pepe, cannella, aglio senape e chiodi di garofano)
200 gr di riso basmati
Salsa di soia per salare
1 filo di olio

Preparazione:

Cuocete il riso in acqua bollente.
Nel frattempo tagliate la carne a striscioline
Mettete a rosolare la carne con l olio e le spezie qualche minuto.
Aggiungete poi il pomodoro e il latte è lasciate cuocere coperto per 30 minuti mescolando di tanto in tanto.
Scolate il riso.
impiattate il riso e un po’ di carne con relativo sughetto!
Io adoro mescolare poi tutto insieme.

Risotto con la zucca

A dire il vero questa sera ho fatto il”risotto” con il riso basmati…ma penso lo possiamo sempre chiamare risotto!!!

Il riso e la nostra passione!sotto ogni forma, risotto, riso freddo,basmati, vialone…insomma basta che sia riso!
E dopo una lunghissima giornata come oggi…in cui tutto sembra difficile…nulla di meglio di un bel risotto per coccolarci!
Allora proviamo!
Ingredienti:
1/2 zucca piccola
200 gr di riso basmati
1 cucchiaino di dado vegetale fatto in casa per fare il brodo
1 cucchiaio di panna da cucina (io ho usato della besciamella che mi avanzava)
Preparare il brodo vegetale mettendo a bollire l’acqua con il dado.
Pulire la zucca e tagliarla a spicchi.
Metterla in forno a 170 gradi per 15 minuti con solo un pizzico di sale e pepe, giusto per renderla un po’ croccante.
Poi tagliarla a dadini e metterla in una pentola antiaderente, aggiungere il riso e un po’ di brodo.
Continuare ad aggiungere il brodo finché non si cuoce il riso.
Avendo usato basmati, la cottura sarà abbastanza veloce e non darà tempo alla zucca di diventare poltiglia,ma resterà a tocchetti.
In ultima aggiungere un cucchiaio di panna e del formaggio grattugiato.
Servite ben caldo!