Tag Archives: Primi piatti

Vellutata di zucca

Metti una serata tranquilla, metti di festeggiare il compleanno della tua metà in casa, metti di volere qualcosa di leggero, ecco un bel piatto di vellutata di zucca.

Per fare qualcosa di speciale, l’ho aromatizzata con un po’ di cannella e pepe.

Ho deciso di servirla senza pasta, ma con dei semplici crostini.

Ecco la ricetta per la zuppa.

Ingredienti:

400 gr di zucca pelata e tagliata

200 gr di patate a pezzi

500 ml circa di brodo vegetale

1 bastoncino di cannella

1/2 cipolla

1 spolverata di pepe

olio evo

(altro…)


Vellutata di zucchine con miglio

Oggi voglio scrivervi un’altra “prima pappa” che sto preparando per Mia, ma che mangia anche la mamma molto volentieri!

Ho sempre pensato che il miglior modo per abituarla mangiare altro, oltre il latte, fosse quello di proporle i gusti della famiglia invece delle pappe da supermercato.

Vellutata di zucchine e miglio

Ho, quindi, frequentato un corso che aiutasse anche me nella preparazione di cibi più salutari (mica potevo farle subito provare i cupcakes!) e, quella che vi riporto oggi, è proprio una delle ricette studiate.

Eccovi quindi una morbida vellutata di zucchine con del miglio.

Ingredienti:

2 zucchine medie

1/4 di cipolla di tropea

1 spicchio di aglio

300 ml di acqua

40 gr di miglio

1 pizzico di sale

1 filo di olio evo

Vellutata di zucchine e miglio 02

(altro…)


Orzo con gorgonzola e pere

È un po’ che non pubblico, ma pensavo che crescendo un po’ la mia principessa mi avrebbe dato più tempo a disposizione, a quanto pare sbagliavo!

Ci sono giorni in cui non riesco neanche ad aprire internet e per cena si mangia insalata e mozzarella (ciò per un’amante del cibo come me è quasi come digiunare!), altri in cui riesco a preparare qualcosa di diverso.

Oggi proviamo questa idea sfiziosa e veloce!

So che leggendo il titolo forse sarete scettiche, ma vi posso assicurare che il risultato di questa insalata di orzo con gorgonzola e pere vi lascerà senza parole!

Io adoro provare ricette dai gusti agro dolci e questa ne è un ottimo esempio.

Veloce e buona sia fredda che calda.

Vediamo come prepararla.

Farro gorgonzola pere noci 01

 

Ingredienti:

1 pera abate

80 gr di gorgonzola

1 cucchiaio di aceto

1 cucchiaio di miele millefiori

4 cucchiai di olio di oliva

300 gr di orzo

pepe q.b.

Farro gorgonzola pere noci 02

(altro…)


Risi e patate

Voi ce l’avete un piatto che rappresenta qualcosa in particolare della vita da adolescenti?

Io ho due piatti che la mia mamma cucinava sempre la domenica sera da autunno fino a primavera alternandoli!
Una domenica era Risi e patate e una domenica era la minestra con il formaggino.
Le vacanze sono finite, le prime giornate grigie e fresche si presentano alla porta e quindi mi hanno riportata proprio ad una di quelle sere!
Questa sera ho fatto conoscere Risi e patate anche ad Enrico.



Ingredienti per due persone:
4 patate medie
1 porzione e 1/2 di riso
1 dado
Pepe
Formaggio grana

Preparazione:

Pelate e tagliate le patate a pezzettoni e mettetele a bollire in acqua con il dado.
Dopo circa 20 minuti aggiungete il riso e lasciate bollire a fuoco medio fino a cottura del riso e delle patate.
Qualche minuto proma di spegnere aggiungete abbondante grana e un pò di pepe.
Spegnete il fuoco e lasciate riposare qualche minuto, poi servite.


Riso Venere con gamberetti salmone e pomodori secchi

Il mio babbo è stato in Piemonte a trovare un amico e cosa poteva portare a casa se non una scorta di riso misto?!?

Oltre riso da risotto e basmati, mi ha portato anche del riso Venere.
Devo dire che io non lo avevo mai preso, ma è stata un’ottima sorpresa.
Al mio solito, non sapendo bene a cosa abbinarlo, ho aperto il frigo e ho improvvisato!

Ingredienti per 2 persone:
180 gr di riso Venere
10 gamberetti (io ho usato quelli surgelati)
50 gr di filetto di salmone affumicato
5 pomodori secchi
2 foglie di alloro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco
Sale e pepe

Preparazione:
Mettete in una padella i gamberetti ed il salmone con un filo d’olio ed il pomodoro concentrato.
Inaffiate con il vino bianco, aggiungete l’alloro e fate cuocere per una decina di minuti.
Per ultimi aggiungete i pomodori secchi tagliati a pezzi.
Mettete a bollire il riso in acqua salata per circa 35 minuti.
Scolatelo leggermente al dente e versatelo nella padella con i gamberetti.
Alzate a fuoco vivo e cuocete per un paio di minuti.

Spaghetti pomodoro e ricotta

Pasta…pasta…pasta!che passione!

In casa cerchiamo di alternare la pasta normale con quella integrale…e quando non so cosa preparare…la cosa più semplice e sicuramente un piatto di pasta!
Invece che la solita al pomodoro ho deciso di unire un po di ricotta…risultato una bontà!

Ingredienti per 2 persone:
180 gr di spaghetti integrali
100gr polpa di pomodoro
80 gr di ricotta
Basilico tritato
Cipolla
1/4 di dado vegetale

Preparazione:
Mettete a bollire acqua salata.
Buttate gli spaghetti.
In una padella versate la polpa di pomodoro con un po di cipolla,basilico e un pezzetto di dado vegetale.
Lasciate andare qualche minuto.
Poi unite la ricotta e mescolate per amalgamare,se vi sembra troppo senso mettere un cucchiaio di acqua di cottura.
Scolate la pasta leggermente al dente e versatela nella padella con il sugo.
Impiattate spolverando con del basilico fresco.


Lasagne con salsiccia, funghi e curry

Se alla domenica alle 10.30 si decide di mangiare insieme alla mia famiglia e dividersi i compiti…mi fiondo al supermercato, mi invento un sugo per la pasta veloce e saporito (a casa della mia mamma la cucina con gusti delicati non esiste!) compro due cose…volo a casa, accendo l’ipod, e in un’ora preparo il sugo per la pasta, la torta di mars (preferita da mio fratello) e l’insalata di riso per Enrico che l’indomani pranza in ufficio!ah no?!?!certe volte mi stupisco di me stessa!!!
ma torniamo alla pasta con sugo di Stracchino allo yougurt, salsiccia di tacchino e funghi!

Ingredienti:
4 salsiccie di tacchino (io le preferisco alle solite di maiale)
1 vasetto di funghi trifolati
250 gr di stracchino allo yogurt
600 gr di fetuccine
1/2 bicchiere di vino bianco

1 1/2 rametto di rosmarino
1 cucchiaino di curry

Preparazione:

Rompete a pezzettoni la salsiccia fatela rosolare un po’ e togliete il grasso che rilascia.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta, aggiungete il sale e quando bolle, la pasta.
Aggiungete il vino bianco alla salsiccia, gli aghi del rosmarino lavato e asciugato e mescolate di tanto in tanto.
Fate cuocere per 10 minuti circa il sugo, poi unite i funghi ben sgocciolati ed il curry e lasciate andare a fuoco basso.
Quando mancano un paio di minuti alla cottura della pasta aggiungete nel sugo lo stracchino mescolando con cura fin tanto che si scioglie.
Scolate la pasta e buttatela nella padella con il sugo facendola amalgamare con fuoco vivo per 3 minuti.
Servite ben caldo.

Fetuccine con zucchine, stracchino e curry

Questa semplice ricetta per un primo gustoso e oserei dire primaverile, ha avuto un successone.
E’ stata un pò improvvisata, come la maggior parte delle mie pietanze effettivamente!
Le zucchine sono fra le poche verdure che mangio volentieri, ho deciso di unire del formaggio perchè l’effetto filante è sempre gradito e per dare un di più ho aggiunto un pò di curry, spezia della quale adoro il profumo!

Ingredienti per 6 persone:

500 gr di fetuccine
6 zucchine
125 gr di stracchino (io ho usato nonnonanni)
curry ( a piacere)
1/4 di cipolla
olio d’oliva
sale e pepe

Preparazione:

Lavate e tagliate alla julienne le zucchine.
Tagliate a pezzi piccoli la cipolla e fatela rosolare un pò con un filo d’olio.
Aggiungete le zucchine, aggiustate di sale e pepe e,a piacere il curry, e lasciate andare a fuoco medio per 10 minuti mescolando di frequente.

Fate lessare le fetuccine in acqua salata.
Scolatele un minuto prima della completa cottura.

Mettete la pasta nella padella con le zucchine, unite lo stracchino e fate rosolare mescolando cosicchè il formaggio si amalgami.
Buon pranzo!


Orecchiette con pomodori secchi, olive e pinoli

Non è da molto che ho imparato ad apprezzare i pomodori secchi, ma ora devo dire mi piace metterli un po’ qui ed un po’ li!

In questo particolar caso, la morbidezza dei pomodori e delle olive contrasta il croccante dei pinoli e devo dire che la riuscita e un mix di sapori e consistenze ottima.

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di orecchiette
50 gr di pinoli
150 gr di pomodori secchi (io ho utilizzato i sottolio)
20 gr di pomodoro concentrato
40 gr di olive nere denocciolate
Sale
Curry (facoltativo)

Preparazione:
Bollite la pasta in acqua salata.
Mettete i pinoli in una teglia antiaderente e fateli andare sul fuoco qualche minuto per renderli più croccanti.
Sgocciolate e tagliate grossolanamente i pomodori.metteteli in una teglia con il curry e fateli andare per 5 minuti.
Aggiungete le olive, il pomodoro concentrato e i pinoli e cuocete altri 5-6 minuti.
Infine unite al sugo pronto la pasta e fatela andare a fuoco vivo per un paio di minuti.

Farrotto con pere ed asiago

Domenica di pigrizia…fuori vento e pioggia…che si mangia per pranzo?!?

Raccolgo le idee e questo e quello che ne esce…
Un po’ di farro, una pera, e perché no, un po’ di formaggio asiago!
Vi sembrerà un azzardo, ma il risultato e un Farrotto dal gusto deciso,ma molto interessante.


Ingredienti:
200 gr di farro pronto in 10 minuti
1/2 pera
50 gr di asiago
1/2 dado vegetale
Sale e pepe
1 manciata di parmigiano (facoltativo)
2 cucchiai di vino bianco
1 filo d’olio
2 amaretti sbriciolati per guarnire (facoltativo)

Preparazione:
Lavate la pera e tagliatela a metà.
Togliete la buccia ad una metà e tagliatela a pezzetti.
Mettete in una casseruola l’olio con il dado e fatelo sciogliere.
Aggiungete il farro e la pera a pezzetti e sfumate con il vino.
Aggiungete un paio di bicchieri di acqua e lasciate cuocere per 7/8 minuti.
Infine unite il formaggio tagliato a dadini,regolate di sale e pepe è lasciate cuocere altri 2/3 minuti.
Impiattate e aggiungete una manciata di grana e un po’ di amaretti sbriciolati.