Tag Archives: marmellata

Torta sbriciolosa con marmellata

Una carissima amica mi ha dato un vasetto di marmellata km0 con pere, zenzero e limone e me la vedevo su una crostata.

Poi ho pensato, giusto per cambiare, di variare e fare un dolce sbricioloso, morbido e ripieno con questa buonissima marmellata.

Il procedimento è semplicissimo e anche molto veloce.

Ingredienti:

1 uovo

170 gr di burro a temperatura ambiente

170 gr di zucchero

350 gr di farina

1/2 bustina di lievito

1 vasetto di marmellata

(altro…)


Pere al forno con crema di ricotta

E siamo così giunte a nove mesi…
Nove mesi di amore, di baci, di notti agitate, di cambi pannolino, di piccole conquiste di Mia e della mamma!
Perché anche la mamma sta imparando,a fare la mamma…
E con oggi giungiamo un piccolo grande traguardo…la fine dell’esogestazione.
Se non sapete cos e non preoccupatevi, non lo sapevo nemmeno io fino a poco tempo fa!
Inizialmente pensavo fosse un momento importante solo per chi è un po “New age” come me…invece ho scoperto che c è anche una valenza scientifica.
Difatti i cuccioli di uomo nascono con lo sviluppo neurologico non completo e per i primi nove mesi sono totalmente dipendenti dalla mamma non essendo in grado di muoversi né di mangiare da soli.
Con il compimento dei nove mesi (chi prima e chi dopo) i bimbi iniziano a muoversi da soli e, quindi, a dipendere meno dalla mamma.
Questa in parole molto semplici e l’esogestazione vista con la ragione, ma, per chi come me, ama vederla con il cuore…sono nove mesi cuore nel cuore e nove mesi cuore sul cuore…i primi mesi i bimbi stanno sempre cuore a cuore con la mamma perché sempre in braccio, poi un po alla volta si staccano.
Un traguardo importante per le piccole creature che iniziano a rendersi conto di non essere una sola cosa con la mamma, ma avere esistenza propria.
Ed un traguardo difficile,ma a volte desiderato, di noi mamme che (forse) ricominceremo ad avere qualche attimo per noi.
Ecco, oggi per noi è quella giornata.

Pere al forno con ricotta 01 (altro…)


Girelle con semolino, marmellata e amaretti

Vista la ricetta delle girelle con mele e marmellata su ifood della blogger Tiziana Molti ho subito pensato che volevo provare.
Come oramai sapete, però, difficilmente io rifaccio tutto pari pari…devo metterci del mio!
La nostra colazione al bar preferita è una girella con il semolino e l’uvetta…ecco che ho deciso di fare un bel mix and match.
Ho quindi realizzato delle morbidissime girelle con farina e semolino ripiene di marmellata di pesche bio fatta da una mia amica e un pò di amaretti sbriciolati.
Era da un pò che non impastavo con le mani visto il caldo di quest’estate, e sentire il profumo che questo impasto lascia tra le dita, viene voglia di impastare qualcos’altro subito.
Vi lascio la ricetta e vi confesso che conto di rifarli presto magari un meraviglioso ripieno di cioccolata…tanto perchè alla golosità non c’è limite!

Ingredienti:

150 gr di farina
50 gr di semolino
100 gr di ricotta
90 gr di latte
35 gr di burro
35 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito
marmellata a scelta
6/7 amaretti sbriciolati

Preparazione:

Unite la farina al semolino ed al lievito.
Impastate tutti gli ingredienti per la base fino ad ottenere un composto morbido, ma non appiccicoso.
Formate una palla, ricopritela di pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo almeno 2 ore.

Trascorso il tempo, accendete il forno a 180 gradi.
Stendete l’impasto in un rettangolo spesso circa 1 cm (io forse l’ho steso troppo…ma sbagliando si impara!) e ricopritelo di marmellata lasciando liberi 2 cm per lato, poi spolverate con gli amaretti sbriciolati.
Arrotolatelo ben stretto e con un coltello ben affilato tagliate le girelle dello spessore di un paio di cm.
Distribuitele sulla teglia forno ricoperta di carta ed infornate per circa 25-30 minuti o comunque fin tanto che saranno un pò dorate.


Rivisitazione Black out cake e torta Sacher

E se per il compleanno la persona più speciale della tua vita ti chiede una torta Sacher?

Allora cominci a cercare e rivisitare una ricetta americana “blackout cake” fondendola con una Sacher con un filo di marmellata bio di susine fatta in casa!
Ed ecco il risultato.

 

Ingredienti per la base (cm 20 circa):
100 gr di burro a temperatura ambiente
260 gr di zucchero fino
2 uova
1/4 cucchiaino di estratto di vaniglia
45 gr di cacao in polvere
3/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale
170 gr di farina 00
160 ml di latte intero
1 bustina di lievito
Ingredienti per la crema al cioccolato:
500 gr di zucchero
1 cucchiaio di miele
125 gr di cacao in polvere
200 gr di maizena
85 gr di burro in cubetti
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
9 cucchiai di marmellata di susine
Preparazione:
Scaldate il forno a 170 gradi
Lavorate il burro con lo zucchero nella planetaria con frusta a foglia (oppure sbattitore elettrico) fino ad ottenere una crema soffice.
Aggiungete un uovo alla volta mescolando bene.
Unite l estratto di vaniglia, il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale e amalgamate tutto.
Unite metà della farina, il latte e poi il resto della farina e lavorate tutto.
Se avete 3 tortiere da 20 cm, rivestitele e dividete l impasto in ogni una.
Altrimenti versate tutto l’impasto su una e infornate per 25-30 minuti.
Intanto preparate la crema.
Mettete lo zucchero, il miele e il cacao in un tegame fondo con 600 ml di acqua e portate a bollore mescolando di tanto in tanto.
A parte mescolate energicamente 150-200 ml di acqua con l’amido di mais fin tanto che diventa colloso.
Unite al cacao sul fuoco mescolando bene.
Rimettere sul fuoco e riportare a bollore continuando a mescolare per alcuni minuti in modo che tutto diventi denso.
Togliete dal fuoco e unite il burro tagliato a pezzi e l’estratto di vaniglia e mescolate per farlo sciogliere e amalgamarlo all’impasto.
Versate in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e fate raffreddare.
Se avete infornato 3 torte, tagliate un piccolo strato da una di esse e sbriciolatelo finemente nel mixer.
(Se, invece, avete infornato tutto l’impasto in una teglia tagliate la torta in 3 parti).
Quindi mettete la prima torta nel piatto da portata, Ricopritela con 3 cucchiai di marmellata e sopra 1/4 di crema al cioccolato, adagiate sopra la seconda torta, altri 3 cucchiai di marmellata e 1/4 di crema.
Infine l’ultima torta, 3 cucchiai di marmellata e 1/4 di crema.
L’ultimo 1/4 di crema spalmatela intorno alla torta e poi versate sopra le briciole di torta e mettete in frigo per almeno 2 ore.
Con questa ricetta partecipo alla 1° Raccolta: Sweet Dreams Chocolate di La Cascata dei Sapori

Biscotti con formaggio spalmabile e marmellata

Oggi è uno di quei giorni dove le ore in ufficio sembrano eterne…le uniche notizie che ricevi sono pagamenti…e le cose di cui parlo sono problemi…

Quindi.
Torno a casa…mi vesto comoda…e decido di CUCINARE!
Così mi rilasso e faccio qualcosa che mi da soddisfazione!
Ho trovato del formaggio spalmabile da finire…così inizio la ricerca per dei biscotti…
Detto…fatto…inforniamo biscotti con formaggio spalmabile e marmellata!


Ingredienti per circa 26 biscotti:
350 gr di farina
100 gr di burro
100 gr di formaggio spalmabile
1 pizzico di bicarbonato
140 gr di zucchero a velo
1 tuorlo
Marmellata qb
Preparazione:
Lavorate il burro con lo zucchero fino a che diventa una crema.
Aggiungete il formaggio e il tuorlo.
Lavorate con cura.
In ultima unite la farina e il bicarbonato.
Impastate il composto fino ad ottenere un panetto morbido.
Ricavate 26 palline uguali e disponetele nella teglia forno ricoperta con della carta forno.
Usate il manico di un coltello per fare un buco al centro dove mettere la marmellata.
Poi infornate a 180 gradi per 20 minuti.
E…buona dolce serata!
English:(sorry!if you find mistake please let me know!)

Makes about 26 cookies:
350 gr of flour 
100 gr butter 
100 g of cream cheese 
1 pinch of baking soda 
140 grams of powdered sugar 
1 egg yolk 
Jam to taste

Preparation:

Work the butter with the sugar until it becomes creamy. 

Add cheese and egg yolk. 
Work carefully. 
In the end add the flour and baking soda. 
Knead the mixture until a soft dough.

Obtained 26 equal balls and place in the oven tray covered with greaseproof paper. 

Use the handle of a knife to make a hole in the middle to put the jam. 
Then bake at 180 degrees for 20 minutes.

And sweet … good night!