Tag Archives: Carne

Pollo con melograno e yogurt

Qualche fettina di pollo, un pò di yougurt rimasto, la raccolta dei melograni…come mettere tutto insieme?
Con un pò di fantasia!
Ho preparato un piatto unico “diverso”, ma il risultato è stato molto apprezzato da tutti!
Un gusto un pò dolce ed un pò speziato.
Non è da molto che ho scoperto la marinatura del pollo, ma a priscindere dalle spezie che preferite usare, ve la consiglio vivamente con lo yougurt di base così la carne rimane morbidissima.
Ma vediamo cosa ho fatto…

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di petto di pollo
100 gr di yougurt
1/3 di melograno
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di gran masala (mix di spezie)
1 cucchiaino di zenzero in polvere
sale
2 patate lesse (se volete fare il piatto unico)


(altro…)


Cous cous verdure e pollo

Questo è il primo piatto che ho fatto un po speziato.

Prima di questo la mia cucina era prettamente veneta!
La prima volta l ho mangiato a casa di una signora marocchina e quella volta non sono riuscita a farmi dare la ricetta, ma poi provando e riprovando ne ho fatto una versione mia.
Ora sono abbastanza contenta del risultato, è un piatto unico veloce e con il quale riesco ad “imbrogliarmi” da sola a mangiare qualche verdurina!
O forse è proprio grazie a questo che sono riuscita ad integrare nella mia alimentazione carote, peperoni e zucchine che a voi farà da ridere, ma per me è un enorme passo avanti.
Ingredienti per due persone:
80 gr di cous cous
100 gr di petto di pollo
2 zucchine piccole
1 peperone cornetto
2 carote piccole 
1/4 di cipolla
Sale
Brodo vegetale qb
1/2 cucchiaio di gran masala (miscela di varie spezie)

Preparazione:

Preparate il brodo vegetale.
Lavate e tagliate le verdure a pezzetti (io solitamente taglio le zucchine e le carote a rondelle, mentre i peperoni a striscioline).
Tagliate la cipolla e fatela cipolla a rosolare con dell’olio.
Aggiungete le verdure tagliate e iniziare ad allungare con con il brodo.
Salate e lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto.
Io non aggiungo troppo brodo perché preferisco cottura croccante, ma è mio gusto.
Tagliate il pollo a striscioline e unite alle verdure.
Mettete le spezie e aggiungete brodo all’occorrenza.
Lasciate cuocere fin tanto che la carota sarà cotta.
Riportate a bollore il brodo restante e appena bolle spegnete il fuoco e versate il cous cous (per le dosi di brodo tenete quelle suggerite dalla confezione, io solitamente faccio un po ad occhio).
Mettete un filo d’olio, mescolate e lasciate riposare il cous cous 3 minuti e poi unitelo alle verdure.
Alzate il fuoco e fatelo andare ancora qualche minuto per amalgamare bene i gusti.
E ottimo anche scaldato il giorno dopo.

Pollo agrodolce con miele e peperoni

Ci sono delle volte che nemmeno io so da dove mi arriva l’idea di certe ricette.

Questa è una di quelle!
Avevo deciso di preparare il pollo, ma come?!?
Ho iniziato a tagliarlo a pezzi sapevo solo che ero decisa a metterlo a marinare per la sera…
Apro il frigo e vedo i peperoni a corno verdi della vicina…ok peperoni ci sta e poi?!?
Miele!
Prendo il miele, impasto e vediamo cosa ne esce…



Ingredienti per 2 persone:
200 gr di petto di pollo
2 peperoni corno
1 cucchiaio di miele
Sale e pepe
1 pezzo di cipolla tritata
Curry in polvere (facoltativo)
120 gr di riso basmati
Noci
Per la salsa agrodolce:
1 cucchiaio di miele 
1 cucchiaio di aceto


Preparazione:
Tagliate il pollo a striscioline e mettetelo a marinare con il miele, i peperoni tagliati a pezzi un po di sale e pepe.
Lasciate in frigo per 6/7 ore.
Mettete a bollire l’acqua per il riso.
Finché il riso cuoce, in una padella versate un filo d’olio e la cipolla tritata.
Lasciatela rosolare e poi aggiungete il pollo.
Fate cuocere il pollo fino a che dorato mescolando di tanto in tanto.
Aggiungete le noci e lasciate andare ancora un paio di minuti.
Scolate il riso.
In un pentolino mettete l’aceto ed il miele e fate cuocere mescolando e stando ben attente che non si bruci.
Spegnete il fuoco quando raggiunge la consistenza desiderata.
Impiattate il riso ed il pollo, poi cospargete con la salsa agrodolce.

Frittata con zucchine al curry, pecorino su un letto di prosciutto

Vi capita mai di aprire il frigo e sentire l’eco?!?di non avere idea di che cosa cucinare?!?

Poi le mani si muovono nel frigo…tiro fuori le zucchine dell’orto della vicina, le uova della gallina sempre della vicina…e poi?!?che ci metto?!?un po pecorino e perché no, un po di prosciutto crudo!
La frittata e subito pronta, colorata e gustosa!
Ingredienti:
5 uova
3 zucchine
Pecorino
50 gr di prosciutto
Sale e pepe
Curry
Preparazione:
Lavate e tagliate le zucchine a rondelle.
Mettetele in padella con un filo d’olio e  una spolverata di curry, lasciatele andare 10 minuti.
Sbattete le uova aggiungendo sale e pepe.
Unite alle uova le zucchine e 3 cucchiai di pecorino grattugiato.
Rimettete il tutto in padella e cuocete a fuoco basso per non bruciare la base.
Foderate il piatto da portata con il prosciutto crudo e adagiatevi sopra la frittata.
Spolverate con ancora un po di pecorino e servite.

Lasagne con salsiccia, funghi e curry

Se alla domenica alle 10.30 si decide di mangiare insieme alla mia famiglia e dividersi i compiti…mi fiondo al supermercato, mi invento un sugo per la pasta veloce e saporito (a casa della mia mamma la cucina con gusti delicati non esiste!) compro due cose…volo a casa, accendo l’ipod, e in un’ora preparo il sugo per la pasta, la torta di mars (preferita da mio fratello) e l’insalata di riso per Enrico che l’indomani pranza in ufficio!ah no?!?!certe volte mi stupisco di me stessa!!!
ma torniamo alla pasta con sugo di Stracchino allo yougurt, salsiccia di tacchino e funghi!

Ingredienti:
4 salsiccie di tacchino (io le preferisco alle solite di maiale)
1 vasetto di funghi trifolati
250 gr di stracchino allo yogurt
600 gr di fetuccine
1/2 bicchiere di vino bianco

1 1/2 rametto di rosmarino
1 cucchiaino di curry

Preparazione:

Rompete a pezzettoni la salsiccia fatela rosolare un po’ e togliete il grasso che rilascia.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta, aggiungete il sale e quando bolle, la pasta.
Aggiungete il vino bianco alla salsiccia, gli aghi del rosmarino lavato e asciugato e mescolate di tanto in tanto.
Fate cuocere per 10 minuti circa il sugo, poi unite i funghi ben sgocciolati ed il curry e lasciate andare a fuoco basso.
Quando mancano un paio di minuti alla cottura della pasta aggiungete nel sugo lo stracchino mescolando con cura fin tanto che si scioglie.
Scolate la pasta e buttatela nella padella con il sugo facendola amalgamare con fuoco vivo per 3 minuti.
Servite ben caldo.

Quinoa con verdure e pollo

Con questo conitnuo caldo, la preparazione della cena diventa sempre più difficile!Cosa preparo?Qualcosa di leggero, veloce e sfizioso…a casa nostra si mangiano troppi carboidrati…con cosa sostituirli?
Insomma…pensa e ripensa…ed al supermercato mi ritrovo a comprare quinoa, verdura e pollo.

Ingredienti per 4 persone:
340 gr di quinoa
3 zucchine medie
2 carote
1 petto di pollo 
1/2 dado vegetale

Preparazione:
Preparate del brodo vegetale mettendo a bollire dell’acqua con il dado.
Aggiungete le carote lavate e pelate ed il pollo e lasciate bollire per circa 20 minuti o fino a che entrambi saranno cotti.
Intanto lavate e tagliate le zucchine a rondelle.
Mettetele
in una padella ampia aggiungendo un pò del brodo di cottura del pollo
per farle cuocere.Lasciatele andare circa 10 minuti.
Scolate le carote ed il pollo tenendo il brodo.
Lasciate raffreddare.
Sciaquate sotto l’acqua corrente la quinoa e mettetela a bollire nel brodo del pollo per circa 10 minuti. 
Lasciatela riposare un paio di minuti e poi scolatela.
Tagliate le carote e il pollo a pezzetti e unite verdure, pollo e quinoa alle zucchine.
Rosolate qualche minuto con un filo di olio e poi servite.
Io ho spolverato il piatto con un pò di paprika.


Insalata di riso con melone

Visto il successo in casa del melone con bresaola e mozzarella, ieri dal fruttivendolo non ho resistito a prenderne un altro e provare un’altra ricetta sfiziosa, veloce e colorata!

Ingredienti:
1 melone
100 gr di prosciutto cotto tagliato grosso
100gr di fontina
100 gr Riso basmati 
Curry facoltativo


Preparazione:
Mettete a bollire il riso in acqua salata.
Appena pronto scolatelo e sciacqatelo in acqua fredda così da fermare la cottura.
Intanto tagliate il melone a metà, pulitelo dai semi e togliete la polpa con un cucchiaio mettendola in un piatto fondo.
Tagliate il prosciutto ed il formaggio a dadini, uniteli al melone ed aggiungete circa metà del riso.
Condite con olio, sale e curry ed amalgamate il tutto.
Riversate nei due mezzi meloni l’insalata di riso,spolverate di curry e servite ben fresca.

Insalata di melone

Questo piatto l’ho scoperto un paio di anni fa e a dirla tutta quando me lo hanno proposto sono rimasta un po’ sul “mah” però dopo che l ho assaggiato me ne sono innamorata ed ora è diventato il mio piatto estivo preferito.
Fresco, gustoso, colorato e velocissimo.
Provare per credere!
Ingredienti:
1 melone piccolo
70gr di bresaola
1 mozzarella
Olio
Sale e pepe
Limone
Preparazione:
Lavate e tagliate il melone a metà.
Togliete i semi e iniziate a tagliare la polpa a pezzettini usando un cucchiaino.
Tiratela fuori e mettetela in un piatto fondo.
Tagliate la bresaola a striscio line e la mozzarella a tocchetti.
Mettete tutto insieme e condite con succo di limone fresco, un filo di olio, sale e pepe.
Poi riversate tutto nel mezzo melone e ripetete l’operazione per l’altro mezzo.


Torta salata zucchine, fiori di zucca, pancetta

Quando apri il frigo e vedi che c’è una sfoglia di pasta brisè che ti guarda (ebbene si, a volte anch’io compro qualcosa di già pronto, confesso!) e pensi a come poterla utilizzare…trovi delle zucchine, qualche fiore di zucca e della pancetta…ed ecco…la torta salata che salva la serata!


Ingredienti:

1 sfoglia di pasta brisè rotonda
120 gr di pancetta a dadini
4 zucchine
6 fiori di zucca
3 uova
1 bicchiere di latte circa
sale, pepe
Curry (facoltativo)
Parmiggiano qb

Preparazione:

Lavate e tagliate a listarelle i fiori di zucca.
Lavate e tagliate a rondelle le zucchine, fatele rosolare con un pò di olio e sale.
Quando saranno più dorate, aggiungete la pancetta a dadini, il pepe ed eventualmente il curry.

Lasciate cuocere per 10 minuti circa mescolando di tanto in tanto.Una volta cotte lasciate intiepidire.

Stendete la pasta brisè in una tortiera rotonda.
Sbattete le uova con sale e pepe.Poi aggiungete il latte.

In una pirofile unite le zucchine con la pancetta alle uova sbattute e i fiori di zucca.
Versate tutto nella teglia rotonda, cospargete di parmiggiano ed infornate a 180 gradi per circa 45 minuti.


Petto di pollo cotto nel papiro

Ricordavo di aver letto nella pagina Facebook “chiamatemizia”(vi lascio anche il link…sbirciate vi verrà appetito già dall’homepage! www.chiamatemizia.it )questa ricetta per il papiro fai da te.

Mi aveva colpita per la semplicità.
A volte andiamo a comprare delle cose già pronte pensando di risparmiare chissà quanto tempo, invece se c’è le facciamo, ci impieghiamo qc minuto in più, ma sappiamo cosa serviamo per cena!
Quindi era una delle sue sfiziose ricette che mi ero ripromessa di fare!
Serviva l’albume.
Avendo appena infornato un dolce con crema pasticcera, albume ne avevo,a volontà…quindi…perché non provare?!?

Ingredienti per 2 persone:
2 quadrati di carta forno
1 albume
2 petti di pollo
Spezie a piacere

Preparazione:
Ritagliate due quadrati di carta forno della grandezza giusta per contenere e coprire bene i petti di pollo.
Mescolate un po’ l’albume in una tazza e poi spennellatelo nella carta forno.
Farà da collante quindi abbondate pure.
Poi spolverate con le spezie a piacere, io ho usato curry in polvere, paprika, curcuma, rosmarino e salate.
Avvolgete il pollo nella carta e cuocetelo nella griglia ben calda rigirandolo di tanto in tanto.
Non servirà nessun altro tipo di condimento!
Appena cotto, toglietelo dalla carta e servite, sarà saporito e molto morbido.