Tag Archives: Addobbi

Festa primo compleanno Mia

Finalmente dopo due settimane di preparativi,dubbi,corse al supermercato e planetaria (tutto rigorosamente con Mia in braccio),la festa è passata ed è andata benone!

festa compleaanno mia pink 01

Gia era stata un’impresa decidere dove festeggiare,la mamma (cioè io)che voleva invitare quanti più amico possibile (senza amici che festa è?!?) ed il papà che chiedeva solo “ma ci staremo?!?”, così alla fine abbiamo optato per festeggiare in una sala dell’associazione maremoto di Vivaro, accogliente,grande il giusto,con cucina,insomma perfetta.

Deciso ciò,la lista degli invitati si è allungata ed è partita la Totò scommessa del “ce la farò a preparare tutto?!?”

Volevo rendere la stanza più…più…rosa!Giusta per il primo compleanno di una principessa!

Ho iniziato con i barattoli sui tavoli (dei bornioli dipinti) è finito con pin pin di carta velina.

festa compleanno Mia pink 02

Il tutto con il grande aiuto di amiche care.

Queste sono le occasioni che mi commuovono,vedere che cerco di “dare” sempre amore e positività,ma quando ho bisogno,amiche e parenti mi danno una mano senza fiatare.

Ho messo all’opera tutte quelle che si sono offerte!Non ho risparmiato nessuno!Nemmeno la mia mamma fantastica che è venuta a preparare ed è tornata per pulire!

Beh la lista delle cibarie preparate da me e dalle mie amiche e lunga, tra qui torte salate (della mia suocera!),cestini di patate e formaggio,polpette di zucca e patate,tramezzini (grazie Ana!),tortone salate con zucca e pancetta (grazie Chiara!), rotelle di sfoglia al pesto,girelle al pomodoro,pizza,cous cous,farro al prosciutto e feta,biscotti di frolla ripieni,cup cake al cioccolato e alla vaniglia,e non poteva mancare la super fluffosa a due piano ricoperta con pasta da zucchero preparata con Daiana super mitica.

festa compleanno Mia pink 03

Insomma ho ripescato molte ricette del blog!

Sono stata felicissima del risultato,torta bellissima (anche se piena di difetti,ma per me bellissima!),ambiente curato,amici tanti,e bimbi felici!

Grazie a tutte le mie amiche per l’aiuto,grazie a tutte le persone venute,grazie per tutti i regali che ci avete fatto…grazie!

img_9815

 


Mia Tabata

“Sei nata da un sorriso, sei vestita di felicità, è stata la gioia a condurti da noi.Benvenuta nella radura incantata”.

Questa è una frase tratta dal libro di Trilly…personaggio che la zia Stefania ha dipinto nella tua cameretta perchè ti dia la possibilità di volare, di sognare e ti porti magia…

 

 

 

Beh…che dire…
sto scrivendo questo post un pò in anticipo, ma quando lo pubblicherò vorrà dire che la mia principessa sarà arrivata e sarà giunto il momento di prendermi una pausa dal forno, farina, lievito e zucchero!

Più i mesi passano, più la pancia aumenta e più faccio fatica a preparare, fotografare e pubblicare, ma sto cercando di non mollare perchè, poi, forza causa maggiore “chiuderò per ferie” un pò!
In questo post non vi lascio foto di ricette, ma le foto dei miei lavori a punto croce, del lavoro della zia scenografa per la nostra piccola Mia Tabata arrivata nelle nostre vite con una forza e determinazione che mamma e papà si sognano!

Questa è la canzone che mi sento di dedicarle…

Da subito ho sentito che avrà la testardaggine della mamma ed il senso artistico del papà!
Vi aggiornerò man mano che cresce!
Intanto vi chiedo di portare pazienza, tornerò quanto prima con la mia bimba nella fascia a farle sentire meglio il profumo dei dolci in forno.

2 Comments
POSTED IN: ,


Stella Natale

Io ho sempre adorato il Natale!gli addobbi…le luci… l’aria di riunioni di famiglia…e tutto più coccolo!
È visto che quest anno abbiamo cambiato casa l albero non basta più!volevo qualcosa di più…al solito ho cominciato a smanettare online…teniamo conto che con i lavori manovali non me la cavo benissimo e che fantasiosa non è una delle mie caratteristiche più marcate!
Alla fine ho optato per questi addobbi per le finestre di casa…

Per preparare le stelle:
1 rotolo di carta igienica
Forbici
Cucitrice
Colore

Tagliate il rotolo in piccoli cerchi spessi circa 1,5/2 cm e poi allungateli leggermente quasi a volergli dare la firma di chicco di riso.
Uniteli nelle parti più strette e cuciteli con la cucitrice.
Dategli un colore spray a scelta e lasciate asciugare.

Per le arance:
Tagliate l arancia a rondelle spesse circa 0,5 cm, asciugatele un po’ dal succo in eccesso con della carta casa e poi fatele essiccare in forno a circa 60 gradi per un paio d ore o sopra un termosifone per qualche giorno.

Poi assembliamo il tutto con della colla a caldo!

Quindi poggiamo l arancia sopra il fiore e andiamo di colla!io ho messo anche qualche pezzetto di cannella.

Per lo spaghetto ho usato sempre colla a caldo.devo dire che è la prima volta che la uso ma è fichissima!!!

No Comments
POSTED IN: